"La sola cosa che noi ricerchiamo con insaziabile desiderio è dimenticare noi stessi, perdere la nostra sempiterna memoria e fare qualcosa senza sapere come o perché: in breve, tracciare un nuovo circolo" (tratto da Circles, Essays I Series).
Appunti, news, pubblicazioni, links e altro materiale utile a coloro che intendono avvicinarsi al pensiero del filosofo di Concord

OPERE DI EMERSON

Cronologia:

1836: Nature (pubblicazione anonima)
1840: prima uscita di The Dial, manifesto del Trascendentalismo
1841: Essays. First Series
1844: Essays. Second Series
1846: Poems
1849: Nature (pubblicazione ufficiale), Addresses and Lectures
1850: Representative Men
1856: English Traits
1860: The Conduct of Life
1867: May-Day and Other Pieces
1870: Society and Solitude
1874: Parnassus
1875: Letters and Social Aims
1876: Selected Poems

Opere ed edizioni
(tutte le opere in lingua originale fanno riferimento alla Riverside edition del 1883):

Nature (1836), in Sealts e Ferguson 1969, tr. it. Natura in Teologia e natura, Marietti, Genova 1991;

Representative Men, Boston 1850, tr. it. M. Pastori-Mucchi, Uomini rappresentativi, Bocca, Torino 1920, di nuovo tradotto da G. Ferrando, Uomini rappresentativi, Firenze 1927, e ancora A. Biancotti, Gli uomini rappresentativi, Torino 1952;

Essays - I Series, 1841, II Series, 1844, tr. it. di P. Bertolucci, Saggi. Boringhieri, Torino 1962;

Society and Solitude 1870, tr. it. parz di B. Soressi, Realizzare la vita. Saggi da Society and Solitude, il Prato, Padova 2006;

The Conduct of Life, Boston, 1860, tr. it. di D. Pettoello, La guida della vita, Paravia, Torino 1923, di nuovo tradotto da B. Soressi, Condotta di vita, Rubbettino, Soveria Mannelli 2008, e ancora da A. M. Nieddu, Condurre la vita, Nino Aragno, Milano 2009.

Raccolte postume:

The Complete Sermons of Ralph Waldo Emerson, R.A. Bosco, A.H. Delbanco, W.T. Mott, University of Missouri Press, Columbia and London 1991, III voll;

The Early Lectures of Ralph Waldo Emerson (a.c. di R.E. Spiller, W.E. Williams), The Belknap Press, Cambridge 1966-1972, III voll;

The Letters of Ralph Waldo Emerson (a.c. di R.L. Rusk, E.M. Tilton), Columbia UP, New York 1936-1995, X voll;

Journals and Miscellaneous Notebooks of Ralph Waldo Emerson (eds. W.H. Gilman et al.), Belknap press of Harvard UP, Cambridge 1960-83, XVI voll.; tr. it. (parziale) di V. Amoruso, Diario (1820-1876), Neri Pozza, Venezia 1963;

The Topical Notebooks of Ralph Waldo Emerson (eds. R.H. Orth e D.E. Wilson et al.), University of Missouri Press, Columbia and London 1994, III voll.;

The Correspondence of Emerson and Carlyle, ed. by J. Slater, Columbia UP, New York 1964;
Ralph Waldo Emerson: Essays and Lectures, ed. by J. Ponte, Library of America, New York 1983;

The Poetry Notebooks of Ralph Waldo Emerson, ed. by R.H. Orth et al., University of Missouri Press, Columbia 1986;

Ralph Waldo Emerson: Collected Poems and Translation, ed. by H. Bloom and P. Krane, Library of America, New York 1994.

Altre opere tradotte in italiano:

Antologia degli scritti politici, a.c. di A. Santucci, Il Mulino, Bologna 1962;

Cerchi, a.c. di R. Mussapi, Capelli Editore, Bologna 1993;

Essere poeta, a.c. di B. Soressi, Moretti e Vitali, Bergamo 2007;

Il trascendentalista e altri saggi scelti, a.c. di Roberto Mussapi, Mondadori, Milano 1989;

Società e Solitudine (parz.), a.c. di N. Urbinati, Diabasis, Reggio Emilia 2008;

Cerchi, a.c. di Andrea Punzi, CUEM, Milano 2010;

Natura, a.c. di Igina Tattoni, Donzelli, Roma 2010.